“Sanremo si ama”: il claim della 74esima edizione del Festival della canzone italiana, in programma dal 6 al 10 febbraio 2024, racchiude l’essenza di questa kermesse che, anno dopo anno, sa rinnovarsi pur mantenendo intatto il suo fascino intramontabile.

Amadeus, al quinto mandato consecutivo alla direzione artistica, ha confezionato un cast eterogeneo, capace di intercettare gusti e generazioni diverse. Tra i big in gara troviamo nomi storici della musica italiana come Loredana Bertè, Fiorella Mannoia e Ricchi e Poveri, che si esibiranno al fianco di artisti più recenti e affermati come Annalisa, Irama e Mahmood. Non mancheranno le new entry, pronte a conquistare il palcoscenico dell’Ariston con la loro freschezza e il loro talento, come la giovane CLARA e la meravigliosa BigMama.

Strategie di Marketing di Sanremo 2024: dai media tradizionali all’innovazione tecnologica

La strategia marketing del Festival si basa su un approccio omnicanale, che sfrutta tutti i canali di comunicazione per raggiungere un pubblico ampio e diversificato. Al centro della campagna ci sono i social media, dove vengono pubblicati contenuti esclusivi, anticipazioni e promo che stuzzicano la curiosità degli utenti e creano un’attesa spasmodica per l’inizio della kermesse. 

La Rai ha inoltre realizzato una serie di spot televisivi che puntano sull’emozione e sul ricordo, con lo slogan “Un altro anno insieme“, che sottolinea il senso di appartenenza e di condivisione che il Festival genera nel pubblico italiano.

I big player non sono mancati: Netflix ha ironizzato con “Lo sappiamo, questa settimana farete altro. Vi aspettiamo la prossima.” Esselunga invece si conferma vincente nelle emozioni con il nuovo spot “La carota”: il nuovo episodio dopo il successo de “La pesca” e “La noce” è riuscito a far emozionare milioni di italiani.

Ed i dati parlano chiaro: la prima puntata di Sanremo 2024 è stata da record: 65,1% di share con 10,6 milioni di spettatori.

Grande attenzione è stata dedicata anche al coinvolgimento degli influencer, che saranno protagonisti di una serie di iniziative dedicate al Festival. Questi testimonial digitali, con la loro capacità di influenzare le opinioni e i gusti dei loro follower, contribuiranno ad amplificare la risonanza del Festival sui social media e a coinvolgere un pubblico ancora più ampio. 

Sanremo 2024 approda su Threads!

Era inevitabile che il Festival della Canzone Italiana non perdesse l’occasione di presenziare l’ultima piattaforma social targata Zuckerberg. (Threads)
Il profilo ufficiale @sanremorai intrattiene il pubblico con la rubrica ️​ SANREMO DAILY NEWS.
La particolarità? I protagonisti sono proprio i cantanti, che inviano messaggi vocali direttamente agli utenti, creando un’interazione unica e un tone of voice irriverente.

Sanremo è il termometro del pubblico italiano, l’evento più seguito, come il SuperBowl in US

Nonostante le diverse critiche che ogni anno accompagnano la kermesse, il Festival di Sanremo rimane un evento di grande rilevanza per il panorama musicale italiano. La kermesse rappresenta un’occasione per scoprire nuovi talenti, celebrare la musica italiana in tutte le sue sfumature e unire il Paese in un clima di festa e condivisione.
L’edizione 2024 si preannuncia ricca di spunti di riflessione, non solo dal punto di vista musicale, ma anche sotto l’aspetto sociale e culturale. Il Festival sarà infatti un termometro del gusto del pubblico e delle nuove tendenze in atto nella società italiana, offrendo una panoramica sulle diverse anime della musica italiana, dalle canzoni d’amore intramontabili ai brani più impegnati e di denuncia sociale.

Alcune considerazioni:

  • La scelta di Amadeus di puntare su un cast eterogeneo, che abbraccia diverse generazioni e stili musicali, è un tentativo di allargare il pubblico del Festival e di intercettare anche i più giovani, che negli ultimi anni si sono allontanati dalla kermesse.
  • Il coinvolgimento degli influencer, che amplificano la risonanza del Festival sui social media e creano un passaparola virale, è una strategia efficace per aumentare la visibilità dell’evento e per coinvolgere un pubblico più giovane.
  • Posizionamento sul nuovo social network testuale Threads del gruppo Meta, usando un tone of voice irriverente e divertente, coinvolgendo tutti gli artisti in gara, ospiti e supporter del Festival. Parole chiave: interazione e spensieratezza.
  • Il Festival di Sanremo 2024 è pronto a conquistare il pubblico con un mix di amore, nostalgia, novità e innovazione.

Vuoi saperne di più su Threads? Leggi il nostro articolo!