La missione del Consorzio di Tutela è quella di sostenere e salvaguardare un’eccellenza del nostro territorio: la Pera dell’Emilia Romagna IGP, che a seguito delle avversità climatiche dell’ultimo anno ha subito un crollo del 70% della produzione.

Nasce così la nuova campagna stampa consumer “Fai la tua parte.” Una vera e propria chiamata all’azione rivolta ai consumatori ai quali si chiede, in modo diretto, di aiutare il Consorzio a salvare le pere dell’Emilia Romagna continuando a preferirle.

Nel visual della nuova campagna vediamo una pera “tronca” dove la sezione mancante di frutto viene sostituita dal claim. Un’immagine evocativa per coinvolgere il lettore e renderlo parte attiva.

Attraverso un’articolata pianificazione media la creatività sarà diffusa sui principali quotidiani nazionali, periodici femminili e magazine di attualità fino a dicembre 2023.

A sostegno della comunicazione anche una versione più istituzionale con l’headline “Pera dell’Emilia Romagna IGP, un’eccellenza da salvare”, destinata al settore trade.

L’inizio di una nuova Pera è il claim che accompagna il primo spot TV e la campagna stampa del Consorzio.

“Cosa succederebbe se la Pera dell’Emilia Romagna IGP fosse un prodotto tecnologico di ultima generazione? Come vorremmo presentarla al pubblico?” ci siamo domandati iniziando a lavorare su questo emozionante progetto di comunicazione.

Da questa considerazione è nato lo spot The ConPerence, che celebra l’incontro tra uomo, territorio e tecnologia ribaltando la retorica un po’ abusata del “c’era una volta” – dei paesaggi fiabeschi e delle valli idilliache dove la terra regala spontaneamente doni preziosi – per tentare invece un piccolo adeguamento culturale nella comunicazione, in nome della contemporaneità.

La risposta alle nostre domande iniziali è nel risultato di questo lavoro e nella certezza che una pera così poteva nascere solo in Emilia-Romagna.

È stata realizzata una campagna stampa con doppio soggetto, per dare voce a due visual differenti: il primo, istituzionale, dedicato al prodotto in versione appetizing ma “al naturale”e una body copy che ne esalta le caratteristiche organolettiche e gourmand, insieme alla valorizzazione delle sue origini legate all’Emilia-Romagna; il secondo, consumer, più emozionale, illustra le tante anime del frutto ed è accompagnato dal claim Il gusto diventa emozione.

1